giovedì 14 aprile 2016

Immagini ordinarie di storie straordinarie




Approfitto di questo spazio, del mio spazio virtuale, stavolta non per parlare di viaggi, moda, home decor o fai da te. Stavolta voglio farvi entrare un pochino di più nel mio mondo, quello intimo, fatto di emozioni spesso contrastanti, fatto di baci ma anche di lacrime. Quelle talmente pesanti che non riescono neanche a uscire. Restano lì, a riempirti gli occhi che nessuno nota perché, cari ragazzi, ormai è davvero difficile che qualcuno si soffermi sui vostri occhi. Si dice che siano lo specchio dell'anima.. quell'anima che ormai più nessuno è interessato a guardare. Entrare nel profondo intimo delle persone è un duro lavoro, si rischia di esserne trascinati e non tutti riescono o sono disposti a farlo. Oggi vi porterò piano piano, per mano, nel mio mondo, segnando la via del ritorno cosicché possiamo ritrovarla facilmente. 

Attimi à pois

Focus Post:

Travel: Dubai